logo in png.png

OLI DIATERMICI

La tecnica di riscaldamento industriale di solidi, liquidi o gas, è spesso orientata verso sistemi di trasmissione del calore per via indiretta. Tale tecnica prevede l’utilizzo di un fluido termovettore (olio diatermico) che ha lo scopo di prelevare calore da una sorgente calda (generatore di calore) e di trasferirlo dove il calore viene utilizzato.
Nonostante il maggior costo e la maggiore complessità di un simile impianto a riscaldamento indiretto, i vantaggi, rispetto al riscaldamento diretto, sono molteplici e consistono ad esempio nel poter conseguire una maggiore facilità di controllo e uniformità delle temperature e la possibilità di servire più utenze con un’unica sorgente di calore. Anche la sicurezza di funzionamento, infine, viene massimizzata in quanto gli utilizzatori sono tenuti separati dalla sorgente di calore.
Gli OLI DIATERMICI sono disponibili in diverse viscosità in base al loro impiego, sfusi ed imballati.