Oli minerali e sintetici

Se vuoi saperne di più, prova a visionare la pagina "Assistenza".

Se invece sei pronto, andiamo!

Il mondo dei lubrificanti è enorme. Se hai già le idee chiare sui prodotti che intendi sviluppare, siamo a buon punto, diversamente possiamo aiutarti a capire la tipologia di prodotto in base alle tue aspettative.
Che siano oli per l'industria piuttosto che per l'automotive, la sostanziale differenza si divide nelle materie prime da cui partiamo.
Possiamo infatti utilizzare basi di tipo minerale API Gruppo 2 /Gruppo 3 /Gruppo 4 o Gruppo 5. La differenza di costo è sostanziale, in quanto sono considerate sintetiche le soli base Gruppo 4 e 5.
Può essere conveniente, in base al prodotto che si vuole progettare, decidere se impiegare una base migliore piuttosto che una meno pregiata.
Solitamente, con i nostri clienti, in base al tipo di impiego che debbono assegnare ad uno specifico lubricante, indichiamo quali possono essere le basi più idonee.
Una volta deciso ciò, e quantificato il costo base del prodotto, i prodotti verranno lavorati, additivati, per renderli adatti all'impiego specifico. Vengo certificate e omologate eventuali specifiche costruttore, e validati i parametri degli enti certificatori come l'API, l'ACEA, l'ISO ecc.
Per i clienti che lo richiedono, possono essere fatte delle specifiche prove meccaniche di resistenza al carico, all'attritto  ecc.
All'interno della personalizzazione sono inclusi coloranti, profumazioni e speciali additivazioni anche a base di nano materiali. 
La nostra forza infatti ci permette di realizzare anche prodotti speciali con particolarissime additivazioni esclusive, che possono essere fornite in esclusiva per cliente.
--
A questo punto il prodotto, ultimato, viene rapportato in una sua specifica scheda tecnica e scheda sicurezza, che dovranno essere conservate e distribuite dal rivenditore di questo nuovo prodotto.
Per realizzare un prodotto è sempre necessario raggiungere uno stock minimo, che grazie alla nostra azienda siamo stati in grado di portarlo al minino assoluto. Infatti gli stock minimi per realizzare un nuovo prodotto sono solitamente di circa 500 litri. Questo dato può variare in base alla tipologia e complessità di realizzare il prodotto, ma in linea di massima non superiamo i 1000 litri.
A quanto pare il prodotto è venuto pronto, ora dovremmo passare al confezionamento. Ovviamente a suo tempo avremmo valutato e confermato il packaging più adatto, scegliendo fra svariate centinaia di flaconi per svariate tonalità.
Una volta terminata la produzione, il prodotto è pronto per la spedizione.

Se ti senti pronto, provaci